Inter, de Boer furioso: sfuriata ad Appiano Gentile. E la dirigenza…

0
27
Inter, Frank de Boer ©Getty Images
Inter, Frank de Boer ©Getty Images

INTER NEWS / MILANO – Furia de Boer. All’indomani della disastrosa sconfitta in Europa League sul campo del modesto Sparta Praga, seppur con la squadra imbottita di seconde linee, il tecnico dell’Inter non ha ovviamente digerito la sconfitta né tantomeno la prestazione dei suoi giocatori, apparsi svogliati e mai pericolosi. Certamente la sconfitta non dipende soltanto dall’atteggiamento sbagliato, è palese che certi giocatori non sono all’altezza di vestire una maglia prestigiosa come quella nerazzurra, non ne intuiscono neppure lontanamente il profondo significato e in generale non sono abbastanza professionisti da mostrare impegno in una partita fondamentale come quella di ieri. L’allenatore olandese però non ha intenzione di arrendersi e, come riportato da ‘Sky Sport’, stamattina ha chiamato a raccolta il gruppo per una sfuriata collettiva. E anche la dirigenza, che da tre anni sta lavorando per riportare in alto il brand Inter e non può certo permettersi queste figuracce a livello internazionale, non ha preso bene il risultato maturato ieri sul campo del ‘Letna’ di Praga. In particolare, i vertici nerazzurri non hanno gradito la gestione del turnover da parte di de Boer, anche se – a parziale difesa del tecnico – va anche detto che se le riserve interiste non bastano per vincere contro Hapoel Be’er Sheva e Sparta Praga, forse bisognerà porsi qualche domanda in sede di mercato.

A.C.