Roma-Inter 2-1, de Boer: “Sconfitta ingiusta. Ok Icardi, Gabigol non è al meglio”

0
18
Roma-Inter 3-1, de Boer (Getty Images)
Roma-Inter 3-1, de Boer (Getty Images)

SERIE A ROMA-INTER 2-1 DE BOER / ROMA – “Non meritavamo la sconfitta“, ha detto Frank de Boer dopo il ko subìto all’Olimpico contro la Roma nel posticipo e big match della settima giornata di Serie A: “Nel primo tempo abbiamo commesso molti errori in avvio azione e non solo, spesso dando modo a Salah di rendersi pericoloso con la sua velocità – ha aggiunto il tecnico nerazzurro ai microfoni di ‘Premium Sport’ -, mentre nella ripresa la partita è stata in nostro totale controllo. Siamo stati compatti senza soffrire gli avversari. Il 2-1 loro è arrivato dopo un fallo stupido, è un peccato uscire da questa partita senza nemmeno un punto. Ai miei giocatori ho detto che è dura vincere se facciamo gli errori del primo tempo. Perché entrato Jovetic e non Gabigol? Gabriel non è al meglio dal punto di vista fisico per giocare a questi ritmi, invece Jovetic si è allenato bene per tutta la settimana – ha risposto de Boer prima di concludere giudicando in maniera positiva, ai microfoni di ‘Sky Sport’, la prestazione di Icardi -. Ha lavorato tanto per la squadra ma non gli sono arrivati palloni giocabili. Per me ha fatto una buona partita”.

R.A.