Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Icardi, querelle Nazionale: “Rendimento ottimo all’Inter, ma l’ipocrisia…”

Icardi, querelle Nazionale: “Rendimento ottimo all’Inter, ma l’ipocrisia…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:29
Icardi (Getty Images)
Icardi (Getty Images)

INTER NEWS / BUENOS AIRES (Argentina) – Icardi, caso Nazionale. È ormai un fatto noto l’ennesima mancata convocazione nell’Argentina per l’attaccante dell’Inter, con il commissario tecnico Bauza che ha preferito puntare su Alario del River Plate. Per giustificare questa esclusione eccellente, si è spesso fatto riferimento a una presunta vita privata troppo turbolenta del giovane bomber, con riferimento alla sua diatriba con Maxi Lopez (i cui amici presenti in Nazionale avrebbero fatto pressioni su Bauza per costringerlo a non convocare l’attaccante nerazzurro).

Il quotidiano argentino ‘La Nueva’, però, non ci sta, e nella sua edizione odierna ha preso posizione in maniera piuttosto netta attaccando le scelte del commissario tecnico dell’Albiceleste: “Quello sulla convocazione di Icardi è un dibattito quantomeno ridicolo“, si legge sul giornale di Bahia Blanca. “Il grado di ipocrisia che nasce, si sviluppa e vegeta nel calcio è monumentale, perchè la vita di Icardi, quella di Wanda Nara e quella di Maxi Lopez viaggiano su binari differenti e che nulla hanno a che vedere con il lavoro dentro il campo, che invece risulta ottimo. E allora, perché giocatori come Lionel Messi o Javier Mascherano devono essere considerati come degli esempi dopo tutti i problemi gravi che hanno avuto con il fisco in Spagna? Al contrario di loro, Icardi si fa carico quotidianamente dei tre figli del suo ex amico Maxi, che in passato ha anche mostrato un’attitudine violenta nei confronti di Wanda”.

A.C.