Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter-Cagliari 1-2, Ausilio: “Icardi ha creato clima ostile. Domani…”

Inter-Cagliari 1-2, Ausilio: “Icardi ha creato clima ostile. Domani…”

Inter-Cagliari 1-2, il Ds Piero Ausilio ©Getty Images
Inter-Cagliari 1-2, il Ds Piero Ausilio ©Getty Images

SERIE A INTER-CAGLIARI 1-2 AUSILIO / MILANO – Dopo la sconfitta casalinga contro il Cagliari, Piero Ausilio è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ anzitutto per affrontare la vicenda Icardi: “Ciò che è successo non ha aiutato nessuno, tantomeno Icardi. Domani analizzeremo a mente fredda e insieme a lui per capire bene. Le dichiarazioni rilasciate da Zanetti non sono state estemporanee, ma pensate prima della partita. Penso, al di là di tutto, che a 23 anni non si debba scrivere una autobiografia, io peraltro l’ho scoperto solo quest’anno. E la sciocchezza sta nel fatto di tirare fuori cose del passato non raccontandole nemmeno in modo veritiero, creando un clima ostile allo stadio. Perderà la fascia? La nostra decisione potrà portare a qualsiasi cosa e sarà solo per tutelare il club“.

Poi il ds nerazzurro ha parlato del difficile momento che sta attraversando la squadra, al terzo ko consecutivo, difendendo l’operato di Frank de Boer: “Il mister non è in discussione, siamo solo all’ottava giornata… Questa è una squadra in costruzione che, proprio perché in crescita, può incappare in tali periodi e partite. Oggi siamo partiti bene disputando un ottimo primo tempo in cui abbbiamo comesso l’errore di non sfruttare le occasioni da gol. Nel secondo tempo, invece, non siamo riusciti a gestirla, accusando forse un po’ di stanchezza. Abbiamo dei difetti da migliorare in fretta perché il tempo passa e davanti a noi scappano tutti. Ora non può essere la migliore Inter, il progetto è partito tardi con giocatori arrivati ad agosto. Non è facile, ma vogliamo ritornare in Champions”, ha concluso Ausilio.

R.A.