Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Wanda Nara: “Mauro è stato frainteso, ma la Curva verrà accontentata”

Inter, Wanda Nara: “Mauro è stato frainteso, ma la Curva verrà accontentata”

Inter, Icardi e Wanda Nara - Getty Images
Inter, Icardi e Wanda Nara – Getty Images

INTER WANDA NARA ICARDI TIFOSI NAZIONALE / MILANO – “La verità è che i tifosi vogliono molto bene a Mauro. Il problema è stato acclarato: c’è stato un malinteso nelle traduzioni. Mauro ha già spiegato tutto, nel libro intendeva dire che è cresciuto in un ambiente di tifosi, punto. Comunque ora stato proposto di chiarire quella parte nella ristampa affinché gli ultrà si sentano bene”. Lo ha detto a ‘Fox Sports Argentina’ Wanda Nara provando a spegnere l’accesissima querelle tra suo marito e la Curva Nord nerazzurra. La moglie-agente del centravanti argentino ha poi smentito, avvalorando quanto sostenuto dalla Digos, che lei e il numero 9 siano stati oggetto di un’aggressione sotto casa da parte di un folto numero di tifosi interisti qualche ora dopo la sconfitta contro il Cagliari: “Non è successo nulla, nessuno ci ha aggrediti né è accaduto qualcosa alla nostra auto o in casa nostra”. Risposta netta riguardo la fascia di capitano, che la Curva avrebbe voluto gli venisse tolta dalla società dopo quello che è stato scritto nell’autobiografia: “È di Mauro, questo non si discute”. In conclusione dell’intervista Wanda Nara ha così risposto in merito alle continue esclusioni di Icardi dalla Nazionale: “Non sono qui per parlare delle convocazioni. Arriverà il momento di Mauro con l’Argentina. Messi e gli altri senatori non lo vogliono? Pensare che ci sia un veto significa sottostimare il commissario tecnico Bauza”.

R.A.