Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter-Icardi, rischio causa. Forte divergenza sull’entità della multa

Inter-Icardi, rischio causa. Forte divergenza sull’entità della multa

Inter-Icardi, si va in tribunale? ©Getty Images
Inter-Icardi, si va in tribunale? ©Getty Images

INTER ICARDI MULTA RISCHIO CAUSA / MILANO – Amici e poi, forse, nemici. Stasera Mauro Icardi guiderà l’attacco dell’Inter contro il Southampton, un avversario da battere sia per salvare la panchina di Frank de Boer che per rilanciare le speranze di qualificazione alla fase ad eliminazione diretta di Europa League. C’è attesa per scoprire come lo riaccoglierà il ‘Meazza’ dopo l’accesa polemica con la Curva Nord, che almeno al centravanti argentino non è costata la fascia da capitano.

Inter-Icardi, divergenze per l’entità della multa: rischio causa

Il club nerazzurro ha deciso infatti di punirlo con una pesante multa, pare addirittura di 100mila euro perché la società di corso Vittorio Emanuele ritiene che il numero 9 abbia violato in più punti pure il regolamento interno. Secondo il ‘Corriere dello Sport’, invece, Wanda Nara sostiene che l’ammenda non potrà andare oltre i ‘soli’ 9 mila euro, cioè il 5% del lordo mensile previsto dall’accordo collettivo dei calciatori. Questa forte, ampia divergenza rischia di ingigantire tutta la vicenda, con l’Inter o Icardi, oppure entrambi, che potrebbero farsi causa a vicenda. La moglie-agente del classe ’93 ha comunque chiesto un incontro con il Ceo Bolingbroke per provare a fare chiarezza sulla spinosa questione, non la prima e probabilmente nemmeno l’ultima di questo inizio di stagione dei nerazzurri.

R.A.