Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Bojinov: “Dispiace per l’Inter, aveva giocatori pazzeschi. Adesso…”

Bojinov: “Dispiace per l’Inter, aveva giocatori pazzeschi. Adesso…”

Bojinov ai tempi del Parma - Getty Images
Bojinov ai tempi del Parma – Getty Images

INTER NEWS / MILANO – Bojinov stronca Inter e Milan. L’attaccante bulgaro, che conosce benissimo la Serie A essendo cresciuto a Lecce per poi vagare tra Fiorentina, Juventus, Parma e altre, ha espresso un pronostico chiaro ai microfoni di ‘TMW’ riguardo alla corsa per la vittoria dello Scudetto. Queste le parole del giocatore classe 1986, attualmente in forza al Partizan Belgrado: “Mi sembra inutile negarlo, la Juventus è troppo forte e secondo me vincerà ancora lo Scudetto, quella squadra ha sempre una fame incredibile. Ho giocato lì, e so che cosa sia la mentalità bianconera. Se non hai questa mentalità te la inculcano in tutti i modi, altrimenti fai fatica. Quando metti piede a Vinovo devi essere fatto in un certo modo, non ci sono alternative”.

Si parla dunque delle potenziali rivali: “Mi dispiace vedere Inter e Milan alle prese con questa situazione. Ai miei tempi, entrambe le squadre avevano giocatori pazzeschi: tra i nerazzurri c’erano Adriano, Ibrahimovic, Crespo, Stankovic, Figo, Zanetti, Veron, mentre il Milan aveva Maldini, Seedorf, Shevchenko, Inzaghi, Pirlo, Nesta. Con tutto il rispetto per i giocatori di oggi, non c’entrano nulla con la dimensione di Inter e Milan. Sicuramente il livello della Serie A si è abbassato di molto rispetto a qualche anno fa, adesso spero che possa riprendersi almeno la Roma, come il Napoli, anche l’infortunio di Milik è certamente un brutto colpo”.

A.C.