Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Burgnich: “De Boer meritava tempo. Crollo dopo la Juve, all’Inter mancano…”

Burgnich: “De Boer meritava tempo. Crollo dopo la Juve, all’Inter mancano…”

Burgnich: "De Boer meritava tempo. All'Inter mancano..." - Getty Images
Burgnich: “De Boer meritava tempo. All’Inter mancano…” – Getty Images

INTER NEWS / MILANO – Burgnich resta critico. L’ex calciatore dell’Inter, spesso vicino alle vicende della società, non si fa incantare dalla vittoria rotonda ottenuta ieri sul Crotone e commenta così il momento nerazzurro ai microfoni di ‘Radio Onda Libera’: “L’Inter non ha una società. Mancano un presidente e un manager, e il percorso del nuovo allenatore – anche qualora sia Pioli – sarà legato soprattutto allo spogliatoio. È incredibile la discesa che i nerazzurri hanno avuto dopo aver battuto la Juventus, a de Boer comunque avrei dato più tempo. Lo hanno bruciato in fretta, quando invece era chiaro che aveva bisogno di ambientarsi e di costruire una squadra davvero sua, si parlava di progetto triennale. È sorprendente vedere il Milan otto punti sopra l’Inter prima del derby, non era una cosa prevedibile ma i rossoneri stanno facendo leva sul gruppo. Per questo ottengono degli ottimi risultati”.

Non manca un’analisi sul momento delle altre squadre di vertice: “La Roma sta facendo molto bene, anche se è abituata a passare dalle stelle alle stalle. Anche il Napoli può risalire, per questo non direi che la lotta è ristretta ai giallorossi e alla Juve. Gli azzurri hanno un allenatore serio e capace. Poi c’è il Milan, che è una grossa sorpresa e potrebbe arrivare tra le prime della classe. La Nazionale? Ventura sta coinvolgendo giovani molto interessanti, ma nel nostro campionato mancano giocatori in grado di fare la differenza e per questo motivo in Europa le becchiamo. I difensori italiani di oggi difettano in concentrazione e umiltà”.

A.C.