Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, a gennaio tre rinforzi per Pioli: ma prima andrà sfoltita la...

Inter, a gennaio tre rinforzi per Pioli: ma prima andrà sfoltita la rosa

Inter, obiettivo Biglia ©Getty Images
Inter, obiettivo Biglia ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER OBIETTIVI GENNAIO PIOLI / MILANO – Da Frank de Boer a Stefano Pioli, l’imperativo dell’Inter non cambia: rafforzare la rosa nel mercato di gennaio. Dopo o in contemporanea a qualche cessione, considerato che al momento è composta da ben 29 calciatori. E’ facile stilare un elenco di quelli che potrebbero salutare Milano nella sessione di riparazione: Andreolli o Ranocchia, Yao, Melo, Kondogbia, Brozovic, Gnoukouri, Jovetic e Biabiany. In entrata, invece, l’obiettivo è rafforzare due reparti: quello difensivo con un centrale e un terzino, quello di centrocampo con un regista.

Quattro nomi in cima alla lista

Al momento per il ruolo di difensore centrale è corsa a due tra Victor Lindelof, rappresentato dall’influente Kia Joorabchian e che il Benfica valuta non meno di 30 milioni di euro, e Francesco Acerbi, che costerebbe circa la metà ma che il Sassuolo non vorrebbe privarsene a gennaio. Per il ruolo di terzino il preferito dalla dirigenza è Matteo Darmian, che Mourinho ha già da tempo messo sulla lista dei cedibili. Il Manchester United potrebbe darlo via con la formula del prestito più diritto di riscatto.

Pioli, però, potrebbe maggiormente gradire l’arrivo di un suo ex ‘fedelissimo’, ovvero il 31enne Dusan Basta. Il serbo è grosso modo coetaneo, oltreché compagno di squadra, di Lucas Biglia, altro nome gradito al neo tecnico nerazzurro. L’argentino è, per caratteristiche e personalità, il giocatore che più di tutti manca alla mediana interista. Viste le difficoltà per arrivare al rinnovo del contratto, in scadenza nel giugno 2019, il patron biancoceleste Lotito potrebbe ‘accontentarsi’ anche di 20-25 milioni di euro.

Raffaele Amato