Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Pioli: “Possiamo andare in Champions. Ma chi va in campo…”

Inter, Pioli: “Possiamo andare in Champions. Ma chi va in campo…”

Inter, Pioli nuovo tecnico ©Getty Images
Inter, Pioli nuovo tecnico ©Getty Images

INTER PIOLI / APPIANO GENTILE – “Allenare questa squadra è una grandissima gioia e una grande responsabilità. È uno dei club più importanti al mondo, con una grande tifoseria. Darò il massimo per ottenere i migliori risultati possibili”. Pensieri e parole di Stefano Pioli ‘il potenziatore’, come lui stesso si è definito nel corso della conferenza stampa di presentazione. “La Champions, ora distante 8 punti, è un obiettivo ancora alla portata? Non sarà facile arrivare al terzo posto, gli avversari sono di valore ma abbiamo grandi possibilità. Dobbiamo lavorare e ci proveremo perché il nostro obiettivo è quello – ha risposto a ‘Mediaset Premium’ il neo allenatore dell’Inter, fiducioso sui suoi nuovi calciatori -. Abbiamo tanti margini di miglioramento. Bisogna lavorare un po’ su tutto a 360 gradi. Ho trovato una squadra disponibile e motivata, pronta a dare tutto quello che ha”.

Pioli: “Chi va in campo deve farsi trovare pronto”

Pioli approda in una big italiana a 51 anni, ma non in una big qualsiasi, bensì in quella per cui è da sempre tifoso: “La passione c’è, sicuramente sento dentro più entusiasmo ed energie. Possiamo apprendere tanto dai nostri tifosi in questo, hanno tanta voglia di lottare”. Il suo cammino comincerà, però, in salita. Da qui a Natale il calendario è durissimo, il suo ‘battesimo’ sarà contro il Milan – proprio come Mancini due anni fa – dopo la sosta: “Mai come in questo momento dobbiamo pensare una partita alla volta. La prossima è la partita, è il derby. Dobbiamo prepararla al massimo. Tutti i giocatori avranno ogni giorno la possibilità di convincermi a schierarli, chi vorrà giocare dovrà farsi trovare pronto“, ha concluso Pioli.

R.A.