Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Suning, primo derby a capo dell’Inter: in estate il grande colpo

Suning, primo derby a capo dell’Inter: in estate il grande colpo

Suning, uno dei colpi potrebbe essere Alexis Sanchez ©Getty Images
Suning, uno dei colpi potrebbe essere Alexis Sanchez ©Getty Images

SUNING DERBY MERCATO INTER / MILANO – Domenica sera ‘San Siro’ sarà tutto esaurito per il derby, l’ultimo dell’era Berlusconi e il primo di quella targata Suning. La nuova proprietà dell’Inter spera che Pioli, al debutto sulla panchina nerazzurra, riesca a cogliere i primi tre punti della sua gestione in modo da accorciare le distanze (ora di 8 punti) dal terzo posto, l’ultimo per la Champions guarda caso occupato proprio dal Milan, presto anch’esso made in Cina. Traguardo alla base del progetto di rilancio dei cinesi, che per il club di corso Vittorio Emanuele hanno già speso circa 450 milioni di euro, 100 milioni solo nel mercato estivo.

UN COLPO IN ESTATE
Tantissimi soldi, ma Jindong Zhang non ha intenzione di fermarsi: come riporta il ‘Corriere dello Sport’ il neo patron interista ha in programma altri investimenti per rafforzare la squadra tra gennaio e la prossima estate. Nella sessione cosiddetta ‘di riparazione’ Ausilio dovrà sfoltire la rosa (non è da escludere una cessione dolorosa, vedi Brozovic) ma avrà anche un sostanzioso budget per prendere almeno tre giocatori: un terzino (Darmian in pole rispetto ai vari Lichtsteiner, Vidal, Semedo e Rodriguez), un difensore centrale (Lindelof piace, ma occhio ad Acerbi) e un regista. Probabile, a tal proposito, un assalto a Lucas Biglia della Lazio, con l’affare che potrebbe concludersi intorno ai 20 milioni. In quella estiva, invece, Suning proverà a piazzare il grande colpo. Almeno uno: in Inghilterra si fa il nome di Alexis Sanchez, l’ex Udinese ora all’Arsenal, ma resta valido anche James Rodriguez del Real Madrid, già vicino mesi fa per una cifra pazzesca, circa 80 milioni di euro. Più difficili, se non impossibili, le piste Suarez e Sergio Aguero. Già opzionato, infine, il bomber colombiano Roger Martínez, attualmente al Jiangsu, squadra cinese di Suning.

R.A.