Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Coutinho: “All’Inter c’erano tanti campioni. Ma all’Espanyol…”

Coutinho: “All’Inter c’erano tanti campioni. Ma all’Espanyol…”

Coutinho (Getty Images)
Coutinho (Getty Images)

EX INTER COUTINHO / LIVERPOOL (Inghilterra) – Sono molti gli interisti che rimpiangono Philippe Coutinho e che maledicono quel 30 gennaio 2013, giorno in cui venne annunciato ufficialmente il suo trasferimento al Liverpool per circa 10 milioni di euro. Praticamente nulla se si pensa al valore di oggi del fantasista brasiliano, non a caso finito nel mirino del Barcellona. L’impatto col calcio europeo del numero 10 dei ‘Reds’ è stato comunque difficile: “Sì, lo è stato. Da ragazzino in Brasile ero davvero timido, quindi venire a giocare in Europa è stata dura – le sue parole ai microfoni di ‘Sky Sport’ -. Arrivavo come un bambino dal Brasile in una grande squadra come l’Inter che nella propria rosa aveva tanti fuoriclasse. Però ora mi sento molto meglio”.

Nei primi mesi della sua avventura nerazzurra è stato di “grande aiuto” per lui il connazionale Lucio, allora uno dei pilastri dell’Inter che prima di darlo al Liverpool lo diede un anno prima in prestito all’Espanyol, dove cominciò a far intravedere tutto il suo talento con maggiore continuità : “Di fatti la fiducia nei miei mezzi si costruì proprio nella breve esperienza in Spagna”, ha concluso Coutinho, ora punto fermo pure del Brasile di Tite.

R.A.