Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter-Fiorentina 4-2, Pioli: “Nella ripresa ci siamo disuniti. Champions? Faremo il massimo”

Inter-Fiorentina 4-2, Pioli: “Nella ripresa ci siamo disuniti. Champions? Faremo il massimo”

Pioli - Getty Images
Pioli – Getty Images

SERIE A INTER-FIORENTINA 4-2 PIOLI / MILANO – Contro la Fiorentina Stefano Pioli conquista la prima vittoria sulla panchina nerazzurra. Una vittoria importante soprattutto per non perdere le distanze dalla zona Champions: “Stasera ho visto tante cose positive, specie a inizio gara – ha detto il tecnico dell’Inter ai microfoni di ‘Premium Sport’ -. Se giochiamo un certo tipo di calcio, se siamo compatti riusciamo a mettere in campo dei valori importanti. Quando ci allunghiamo, però, corriamo qualche pericolo. La nostra autostima non è ancora al massimo, per questo ci sta subire ogni tanto qualche contraccolpo psicologico. Quando accade, bisogna saper soffrire, tornare compatti e ripartire. Alla squadra avevo chiesto di essere efficace e concreta – ha sottolineato Pioli -. Nel secondo tempo ci siamo disuniti perché cercavamo il quarto gol, poi abbiamo subito dei contropiedi che sicuramente avremmo potuto evitare. Possiamo migliorare, anche sul piano fisico. Perché Kondogbia è uscito? L’ho tolto solo perché era ammonito – ha risposto Pioli che non si sbilancia sul terzo posto -. Noi pensiamo a vincere più partite possibili, tutti stiamo cercando di dare il massimo per riportare questo club dove merita”. Chiosa su Suning e il patron Zhang Jindong, con cui il mister ha avuto un colloquio nel pomeriggio: “Ho avuto un’ottima impressione. Ha parlato chiaro e semplice con me e la squadra”.

R.A.