Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Lindelof, ciao Inter. Andrà al Manchester United per 45 milioni

Lindelof, ciao Inter. Andrà al Manchester United per 45 milioni

Lindelof ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER / LISBONA (Portogallo) – Lindelof, addio Inter. Il giovane difensore centrale svedese era finito sulla lista della spesa nerazzurra già in estate, e anche nei mesi successivi è stato più volte accostato al club da quotidiani ed emittenti di tutta Europa. Alla fine, però, il talento classe 1994 di Vasteras se lo è preso il Manchester United di José Mourinho.

Lindelof-United, i dettagli dell’affare

Secondo le indiscrezioni riportate dal giornale portoghese ‘O Jogo’, Luis Filipe Vieira, presidente del Benfica, sbarcherà in Inghilterra nella giornata di oggi con l’obiettivo di chiudere definitivamente l’affare con i ‘Red Devils’. Una trattativa costruita in pochi giorni grazie alla sapiente guida di Jorge Mendes, agente ricco e influente soprattutto in Inghilterra, e che si chiuderà sulla base di 45 milioni di euro, a fronte di una clausola rescissoria di 30 milioni poi alzata addirittura a 60. Tutto questo, anche se l’agente di Lindelof non è Jorge Mendes ma Fali Ramadani, che cura anche gli interessi di Jovetic e che in queste ore ha scatenato una guerra clamorosa contro l’Inter.

Lindelof? All’Inter serve altro…

Difficilmente l’Inter sarebbe arrivata a Lindelof durante il mercato di gennaio. E forse, un giovane di belle speranze non è ciò che serve a un reparto che ha assoluto bisogno di certezze. Probabilmente ci vuole un profilo diverso, che abbia esperienza e il carisma necessario a guidare un reparto che, eccezion fatta per Miranda e Medel, è tristemente privo di personalità.

 

A.C.