Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Verratti, l’agente stuzzica: “Se non riesce a vincere al PSG…”

Verratti, l’agente stuzzica: “Se non riesce a vincere al PSG…”

Verratti ‘sogno’ di Suning (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Verratti, altra provocazione dal suo agente. Donato Di Campli, che cura gli interessi del giocatore, ha paventato nuovamente la possibilità di un addio tra il suo assistito e il Paris Saint-Germain, club che lo ha acquistato nel 2012, ma lo ha fatto in maniera non troppo vistosa. Probabilmente, un modo per scatenare un’asta milionaria. Queste le parole dell’agente a ‘Rai Sport’: “Cosa succede a Verratti? Niente, Marco gioca nel PSG, deve affrontare Champions e Ligue 1 e per questo motivo va lasciato tranquillo. Il rapporto con il tecnico, Unai Emery, non è mai stato un problema: c’è stato solo un misunderstanding nell’episodio della sostituzione, ma il rapporto è buono, non c’è nessun problema. Poi sappiamo che Marco è sognato da tutti i grandi club, ma chi lo vuole dovrà parlare con il PSG, un club che vuole tenerlo ed è una bottega carissima. E Parigi lo ama”.

Verratti, l’agente: “Contratto fino al 2021, ma se non vince…”

Poi, però, arriva l’affondo che rinfocola le speranze di Inter e Juventus, pronte a darsi battaglia per il centrocampista abruzzese classe 1992: “Verratti ha un contratto fino al 2021 e vuole rispettarlo, ma allo stesso tempo vuole anche vincere. Se questo non accadrà al PSG, accadrà altrove”. Parole molto chiare da parte di Di Campli, adesso tocca ai nerazzurri. Che, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbero formulare un’offerta da 78 milioni di euro per liberarsi della concorrenza della Juventus e piazzare un colpo di mercato clamoroso. Anche perché con Verratti, almeno potenzialmente, il centrocampo dell’Inter diventerebbe più forte anche di quello dei Campioni d’Italia.

Alessandro Caltabiano