Icardi, no a faraonica offerta dalla Cina. Wanda: “Ama l’Inter”

0
17
Icardi ©Getty Images

ICARDI CINA INTER / E’ tutto vero. Sul finire della scorsa settimana un emissario del club cinese allenato da Fabio Cannavaro, ovvero il Tianjin, ha bussato alla porta di Mauro Icardi proponendogli – come riportato da ‘Sportitalia – un maxi contratto da ben 35 milioni di euro a stagione. “Posso confermarlo – ha detto la moglie-agente del centravanti argentino ai microfoni di ‘calciomercato.com’ -. In Cina lo vogliono tante altre squadre però Mauro ha da poco firmato un contratto con l’Inter, dove è felice”.

Suning al Tianjin: “Icardi incedibile a qualsiasi cifra”

Il classe ’93 ha rispedito al mittente la faraonica offerta perché vuole restare nel calcio che conta, vuole soprattutto vincere con la maglia nerazzurra. “Lui ha sempre fatto di tutto per rimanere a Milano nelle vesti di capitano – ha aggiunto Wanda Nara -. Io sono la testimone di questo suo amore per l’Inter”. Che anch’essa ha respinto le avances del club cinese (“il giocatore è incedibile a qualsiasi cifra”, la risposta di Suning al Tianjin) visto che non ha assolutamente intenzione di separarsi dal suo bomber e attuale capocannoniere della Serie A, con il quale a inizio stagione – dopo un’estate tribolata in cui ha respinto ogni assalto del Napoli – ha rinnovato fino al 2021 con una clausola rescissoria da 110 milioni di euro valida però solo per l’estero e dal 30 giugno al 15 luglio.

R.A.