Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Gnoukouri subito nella mischia: “Ha già fatto partite importanti con l’Inter e…”

Gnoukouri subito nella mischia: “Ha già fatto partite importanti con l’Inter e…”

Gnoukouri con la maglia dell’Inter (Getty Images)

INTER NEWS / MILANO – Gnoukouri subito convocato. A pochi giorni dal suo arrivo all’Udinese, il giovane talento ivoriano si trova già chiamato in causa, in una partita che non sarà indifferente per lui visto che l’avversario di turno è il Milan, già affrontato nel derby con l’Inter. L’annuncio arriva dallo stesso Delneri, tecnico dell’Udinese, durante la conferenza stampa della vigilia: “Il ragazzo è giovane ma ha già disputato partite importanti con la maglia dell’Inter. Ha una buona tattica e una buona tecnica individuale, senza dubbio potrà dare solidità al nostro reparto quando si integrerà bene con il gruppo. È giusto convocarlo subito per farlo inserire bene nel gruppo. E poi chissà, potrebbe darci una mano se dovesse servire”.

Gnoukouri debuttò in nerazzurro proprio nel derby. Ora riparte dal Milan

Una curiosità: anche nella sua esperienza nerazzurra, Gnoukouri debuttò in prima squadra contro il Milan. Era il 23 novembre 2014, all’alba dell’era Mancini 2.0, e il tecnico jesino scelse subito di puntare su di lui. Una fiducia che, nonostante le buone prestazioni del ragazzo, è venuta meno prima con lo stesso Mancini (che nella stagione passata gli ha concesso soltanto 3 presenze) e poi mancata definitivamente adesso che sulla panchina nerazzurra siede Pioli (tanto che l’Inter non ha neppure voluto assicurarsi il controriscatto). In mezzo, una parentesi positiva con Frank de Boer, sempre molto bravo a lavorare coi giovani: l’ivoriano venne lanciato in più occasioni, spesso anche al posto di Kondogbia (come dimenticare la famosa sostituzione del francese al 28′?). Adesso, in caso di riscatto da parte dell’Udinese, le strade di Inter e Gnoukouri si separeranno definitivamente… nella speranza che il tifoso nerazzurro non debba mangiarsi le mani per l’ennesima volta.

A.C.