Inter-Lazio, Pioli: “Alleno una grande squadra. Se fossimo rimasti in undici…”

0
167
Pioli (Getty Images)

INTER LAZIO PIOLI / Si ferma a nove la striscia di vittorie consecutive dell’Inter targata Stefano Pioli. Al ‘Meazza’ i nerazzurri perdono 2-1 contro la Lazio e sono costretti a salutare la Coppa Italia a un passo dalla semifinale: “Abbiamo iniziato bene giocando solo noi per diciotto minuti – ha commentato a ‘Rai Sport’ il tecnico nerazzurro -. Poi la squadra ha pagato una disattenzione favorendo la Lazio che è brava a giocare in contropiede. C’è stato qualche errore, però sono convinto che se fossimo rimasti in undici avremmo avuto la possibilità di recuperare la partita. Ai giocatori faccio solo i complimenti perché ce l’hanno messa tutta – ha sottolineato -, dobbiamo migliorare nelle piccole cose, specie adesso che affronteremo grandi avversari”.

Pioli: “Alleno un grande squadra. Su Palacio…”

Nel primo tempo si è sentita l’assenza di Icardi, tuttavia Pioli ha difeso la sua scelta di puntare su Palacio, comunque sostituito insieme a Banega al fischio d’inizio della ripresa: “Icardi è un giocatore importante, ma per Rodrigo ha fatto una buona partita. La sua prestazione è stata un po’ condizionata dalla posizione della squadra, che quando è stata vicina all’area della Lazio è riuscita ad essere pericolosa. Purtroppo dopo i cambi siamo rimasti in dieci ma lo sforzo fatto mi fa pensare che possiamo fare bene ogni gara. Questo ko non ci voleva, ma io sono convinto di allenare una grande squadra che sicuramente saprà ripartire alla grande e rimotivarsi. Nei prossimi giorni lavoreremo ancora meglio visto che domenica avremo di fronte un avversario importante come la Juventus”.

R.A.