Inter, Ferri: “La gestione di Rizzoli non è stata ottimale”

0
199
Ferri, all’Inter dal 1981 al 1994 (Getty Images)

INTER FERRI INTERVISTA/MILANO-L’ex difensore nerazzurro Riccardo Ferri, è intervenuto ai microfoni di TuttoMercatoWeb Radio per parlare delle questioni riguardanti la sua ex squadra. Queste le sue parole, in merito alla sfida allo Juventus Stadium: “Domenica sera è stata una bella gara, l’Inter ha mostrato di poter accorciare le distanze con una squadra comunque imbattibile in casa”. Gli domandano delle delucidazioni, sulle decisioni del giudice sportivo riguardanti Icardi e Perisic e lui ha dichiarato: “E’ un peccato, sono due giocatori di grandissima qualità, fanno reparto da soli come si suol dire, insieme a Candreva. Però ci sono Palacio ed Eder, sulla carta le prossime sembrano favorevoli all’Inter. Sono state reazioni evitabili, le loro, ma sono stato giocatore e a volte perdi la misura come successo a Icardi e a Perisic, ma la gestione di Rizzoli non è stata ottimale“. L’ultima domanda, riguarda l’infortunio di Brozovic e l’ex attaccante spiega: “Purtroppo è così. Anche il Milan ha problemi in questo senso, mancano giocatori importanti in un momento cruciale dell’anno. Servirà lo spirito giusto ma l’Inter ha i suoi equilibri. In mezzo ha alternative, Kondogbia sta facendo bene e può sopperire all’assenza di Brozovic, al quale auguro comunque di riprendersi al più presto. Sulla trequarti ci sono Palacio, Eder, Banega, Joao Mario e pure Gabigol che può essere alternativa a gara in corso. Pioli, senza dubbio, ha una rosa importante e ha recuperato giocatori che avevano perso autostima”.

 

Luigi De-Stefani