Home Esclusive di InterLive.it ESCLUSIVO: Inter decisa su Henrichs. Ma per ora nessuna offerta

ESCLUSIVO: Inter decisa su Henrichs. Ma per ora nessuna offerta

Henrichs in azione – Getty Images

CALCIOMERCATO INTER HENRICHS / La prossima campagna acquisti dell’Inter si preannuncia scoppiettante. Con meno paletti legati al Fair Play finanziario, il gruppo Suning è intenzionato a spendere ulteriori tanti milioni di euro per provare a rendere la squadra competitiva per lo Scudetto. La dirigenza nerazzurra è già al lavoro in vista del mercato estivo: grandi manovre soprattutto in difesa, dove gli obiettivi sono essenzialmente due, un difensore centrale e un terzino sinistro. Per il primo ruolo è in vantaggio su tutti Kostas Manolas, se non altro perché con il greco è già stato raggiunto un accordo economico, e non sembra essere tanto lontano quello con la stessa Roma, che per questioni di bilancio entro il prossimo giugno sarà obbligata a fare una cessione importante. Per il secondo è davanti Ricardo Rodriguez, anche se con il terzino non è ancora stata trovata un’intesa (le parti sono piuttosto distanti). E con il Wolfsburg, proprietario del suo cartellino, la trattativa si presenta tutt’altro che semplice: per ora i tedeschi non vogliono sentire ragioni, in sostanza non intendono privarsi del terzino svizzero se non dietro il pagamento della clausola rescissoria fissata a 22 milioni.

Calciomercato, Inter forte su Henrichs

Ma l’Inter si sta muovendo anche per la corsia destra: negli ultimi giorni sono tornati in auge i nomi di Darmian e Sime Vrsaljko, tuttavia secondo quanto raccolto in esclusiva da Interlive.it Ausilio è maggiormente interessato a Benjamin Henrichs, laterale offensivo di appena vent’anni che può essere schierato a sinistra e anche in mezzo al campo. Il tedesco con passaporto ghanese è considerato un enorme talento dal futuro assicurato, su di lui ci sono soprattutto Manchester City e Bayern Monaco. L’interesse di grandissimi e ricchi club non fa altro che la felicità del Bayer Leverkusen, che nella prossima sessione estiva potrebbe venderlo pure per oltre 30 milioni di euro. Tale cifra non può spaventare la proprietà interista, che per ora non ha formulato alcuna offerta.

R.A.