Bernardeschi allontana l’Inter: “Conta solo il presente. Credo nella mia squadra e…”

0
233
Bernardeschi
Bernardeschi (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER / Bernardeschi allontana il mercato. Nel corso di un’intervista concessa ai microfoni di ‘Premium Sport’, il promettente esterno offensivo della Fiorentina – grande obiettivo dell’Inter e di Suning, gruppo disposto a spendere tantissimo per averlo – ha voluto dribblare le domande sul possibile addio alla ‘Viola’ al termine della stagione: “Credo che per un giocatore il presente sia troppo importante per pensare al futuro, e il mio presente è la partita di domenica contro il Crotone. Nel loro stadio l’ambiente è molto caldo e dovremo fare attenzione. I cori dei tifosi per me sono un grande motivo di orgoglio, sono molto contento quando vedo il loro affetto nei miei confronti”.

Un’altra soddisfazione per Bernardeschi è quella legata alla possibile conquista della fascia da capitano, visto il probabile addio di Gonzalo Rodriguez (seguito dall’Inter come possibile acquisto a parametro zero): “Sicuramente fa piacere quando leggi che ti può essere data la fascia da capitano della tua squadra. Mi rende orgoglioso sapere che esiste questa possibilità, a livello giovanile ho anche già indossato la fascia. Il gol di Kalinic? Ho esultato tanto perché era fondamentale vincere contro il Cagliari, ci siamo avvicinati alle squadre di alta classifica e crediamo ancora nell’Europa. E io credo tantissimo in questa squadra“.

A.C.