Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Serie A, Genoa-Inter 1-0: Pandev infligge il terzo ko consecutivo

Serie A, Genoa-Inter 1-0: Pandev infligge il terzo ko consecutivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:56
Genoa-Inter 1-0 ©Getty Images

GENOA INTER CRONACA / Disastro Inter! Al ‘Ferraris’ contro il Genoa, nel match valido per la 35esima giornata del campionato di Serie A, i nerazzurri subiscono la terza sconfitta consecutiva, la quinta nelle ultime sei gare, e stasera rischiano di dire definitivamente addio anche all’Europa League nel caso il Milan dovesse battere la Roma al ‘Meazza’. I padroni di casa partono forte protestando subito per un calcio di rigore non concesso a Simeone. Il fallo di Medel c’è, ma sul cross dalla destra l’argentino parte da una posizione di leggero fuorigioco. L’uscita dal campo per infortunio proprio di ‘Cholo’ junior annulla la pericolosità offensiva della squadra di Juric. Prende campo l’Inter che si fa notare con le conclusioni di Kondogbia ed Eder. Alla mezzora Lamanna salva la porta rossoblù respingendo il tiro di Candreva deviato da Gentiletti. Allo scadere della prima frazione Eder e lo stesso esterno nerazzurro mancano il tap-in vincente sul cross teso di Perisic. L’Inter si spegne nella ripresa, il Genoa gioca per conservare il pari ma al 70′ passa in vantaggio con l’ex Pandev che buca la porta dopo la traversa presa da Veloso che ha potuto viaggiare e calciare indisturbato dal limite dell’area. Pioli cerca una scossa tirando fuori Icardi, Eder e Nagatomo per Palacio, Gabigol e Banega. A quattro minuti dal termine i nerazzurri hanno l’occasione per pareggiare: l’altro ex Burdisso colpisce con la mano il tiro al volo di Perisic, per Damato è penalty che però Candreva calcia male favorendo la parata di Lamanna. Tensione nel finale con Kondogbia che probabilmente dice qualcosa di inappropriato all’arbitro beccandosi il rosso diretto. La crisi, iniziata ben due mesi fa, continua.

GENOA-INTER 1-0
70′ Pandev

GENOA (3-5-2): Lamanna; Biraschi, Burdisso, Gentiletti; Lazovic (73′ Munoz), Veloso, Rigoni, Cataldi, Beghetto; Simeone (18′ Pandev), Palladino (88′ Cofie). All. Juric

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Andreolli, Nagatomo (82′ Banega); Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Eder (71′ Gabigol), Perisic; Icardi (71′ Palacio). All. Pioli

ARBITRO: Damato di Barletta

NOTE – Candreva sbaglia calcio di rigore al minuto 86. Ammoniti: Lazovic, Biraschi, Burdisso, Rigoni (G); Nagatomo, Medel (I). Espulsi: Kondogbia al minuto 87

Raffaele Amato