Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, Eder ad un bivio: da 12esimo uomo a plusvalenza garantita

Inter, Eder ad un bivio: da 12esimo uomo a plusvalenza garantita

Eder in azione ©Getty Images

INTER, EDER / MILANO – ‘La Gazzetta dello Sport’ in edicola oggi analizza la situazione di Eder, attaccante che nelle ultime tre gare di campionato è stato tra i più positivi dell’Inter. Secondo il quotidiano, il giocatore è garanzia sia per Spalletti sia per la società, con il duplice ruolo di 12esimo uomo o giocatore in grado di garantire una plusvalenza per la società in ottica mercato. Comunque vada, un profilo su cui puntare.

Inter, Eder ad un bivio: da 12esimo uomo a plusvalenza garantita

Spalletti vuole affidarsi anche a lui per la prossima stagione ma è consapevole che le dinamiche del mercato potrebbero spingerlo via. Il tecnico gradisce le sue qualità e soprattutto la sua duttilità, dettaglio non di poco conto nel calcio moderno e soprattutto nel progetto tecnico che ha in mente Luciano, pronto per necessità e per virtù a cambiare durante la stagione. Come sottolinea il quotidiano, Eder nella prossima stagione sarà uno che dovrà trasmettere l’«interismo» all’interno dello spogliatoio oppure garantirà un’importante plusvalenza: piace al West Ham, allo Zenit e alla Fiorentina. L’Inter punterebbe di più all’estero per la maggiore disponibilità economica, mentre con la Fiorentina si potrebbe intavolare una trattativa che porti a Milano Bernardeschi.

S.M.www.interlive.it