Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Borja Valero: “Voglio ricambiare la fiducia. Se la Fiorentina…”

Inter, Borja Valero: “Voglio ricambiare la fiducia. Se la Fiorentina…”

Borja Valero

INTER BORJA VALERO / Oggi Borja Valero si è presentato a stampa e tifosi nel ritiro di Riscone di Brunico. Il centrocampista spagnolo è approdato all’Inter via Fiorentina a titolo definitivo per 5 milioni di euro più bonus. Ecco le sue parole riprese da Interlive.it:

L’Inter ti ha voluto con forza. Questo è stato importante per il tuo arrivo?
Direi di sì. Avevo bisogno di cambiare dopo questi mesi di problemi alla Fiorentina. L’Inter ha fatto tutto per portarmi qui e adesso voglio ricambiare la fiducia. Sono comunque sincero: non sarei mai partito da Firenze, ma dopo quei problemi la situazione era insostenibile. Ormai la nuova dirigenza non mi considerava più importante, non si poteva andare avani così”.

Spalletti ti stima moltissimo.
Il mister è bravo, è importante che lui sia qui. Mi piacerebbe essere utile dentro e fuori dal campo, ho tanta esperienza anche all’estero e penso di poter essere un aiuto anche per i giovani“.

Ruolo preferito?
“Mi ritengo un giocatore polivalente, posso giocare un po’ ovunque in mezzo, anche più avanti o più dietro”.

Quando ci sarà Fiorentina-Inter che accoglienza ti aspetti?
Mi aspetto la migliore, credo di aver dato tutto ciò che avevo in questi cinque anni, tuttavia rispetterò le opinioni di tutti come ho sempre fatto“.

Se arrivasse Nainggolan, dove lo faresti giocare?
Lui è fortissimo, ce ne sono pochi come lui in Italia“.

Sei venuto qui per vincere?
Non voglio porre obiettivi, dobbiamo vedere come ci mettiamo insieme e cosa fare nel futuro“.

Credi che la rosa sia già competitiva?
Credo che sia competitiva, ci sono giocatori molto forti“.

La coppia con Gagliardini è ben assortita o può mancarvi qualcosa più avanti?
“Non so, è ancora presto. Vedremo in futuro ma credo sia una questione del mister”.

Hai avuto subito un feeling con Perisic: gli hai detto di rimanere all’Inter?
Non ne abbiamo parlato. Ho giocato spesso contro questi campioni e abbiamo parlato del passato, ci siamo sfidati in Villarreal-Bruges“.