Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, vertice Sabatini-Ausilio-Spalletti: le dichiarazioni

Inter, vertice Sabatini-Ausilio-Spalletti: le dichiarazioni

Sabatini
Inter, Walter Sabatini ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER / Ieri sera a Milano, alla vigilia della partenza per la tournée in Cina, è andato in scena un vertice di calciomercato tra Walter Sabatini, Piero Ausilio e Luciano Spalletti. Ecco le dichiarazioni dei tre protagonisti:

SABATINI: “Arriva Keita? Non abbiamo parlato di questo – le parole a ‘Sportitalia’ del coordinatore tecnico di Suning Sports – Spalletti allena, non chiede garanzie: vogliamo tutti la stessa cosa e faremo il massimo per portare qualcuno. Mercato bloccato? Ma chi l’ha detto? Io sono stato chiaro, stiamo lavorando. Perisic va in Cina domani con la squadra, c’è chiarezza estrema e Spalletti è molto tranquillo. La mia tranquillità dipende dal fatto che lavoro con gruppo importantissimo, l’Inter sarà integrata e la rosa non sarà buttata nel secchio: ci sono calciatori forti, faremo quello che dovremo fare. Non inventate cose, l’allenatore non è inquieto“.

AUSILIO: “E’ stata una cena tra amici – ha detto il Ds dell’Inter – Jovetic e Perisic sono nostri giocatori, non c’è nulla. Perisic vicino allo United? E’ vicino all’Inter”.

SPALLETTI: “Non mi servono rassicurazioni, lavoro volentieri con questi dirigenti. Si fanno le cose gradualmente, in base a quello che è il mercato. Noi abbiamo gia un parco di giocatori di ottima qualità, cercheremo di migliorare visto il risultato del campionato scorso. Keita? Chiedete ai direttori. Se uno mi piace lo dico a loro e vedono se si puo fare qualcosa”.

R.A.