Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Bergomi: “Derby di Milano sfida serena senza veleni”

Inter, Bergomi: “Derby di Milano sfida serena senza veleni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:06
Bergomi in campo con Inter Forever – Getty Images

INTER BERGOMI RICORDI MILANESI/MILANO-Bellissimo incontro al Teatro San Babila di Milano, all’interno della tappa milanese di Panorama d’Italia, una rassegna a cura del quotidiano Mondadori, di due bandiere delle squadre milanesi come Giuseppe Bergomi e Franco Baresi. Durante il lungo colloquio, ripreso nell’edizione odierna dalla Gazzetta dello Sport, i due ex calciatori hanno ricordato tanti episodi della loro lunga militanza, nelle due formazioni meneghine. Questo uno stralcio delle parole dello ‘zio’ nerazzurro: “Il derby di Milano è forse l’unico che, pur conservando il giusto agonismo, rimane una sfida serena, senza veleni. Anche nei nostri anni d’oro, la rivalità tra il calcio di Sacchi e quello di Trapattoni si sentiva parecchio, ma poi ci ritrovavamo tutti in nazionale ed era un orgoglio”. Riprendendo il discorso del suo collega, l’ex libero rossonero ha voluto ricordare qualche aneddoto del periodo di Sacchi al Milan, con queste dichiarazioni: “Aveva l’abitudine di passare per le camere la sera prima delle partite a darci le ultime indicazioni. Noi spegnevamo la luce e facevamo finta di dormire“. Poi ha voluto aggiungere: “Smettere di giocare è un trauma dentro di te vorresti continuare fino a 50 anni”. Giuseppe Bergomi invece, ha voluto ringraziare Gigi Simoni, che gli ha permesso di giocare fino a 36 anni e di partecipare anche all’ultimo Mondiale del 1998 in Francia.