Home Esclusive di InterLive.it Inter, ESCLUSIVO: Gasperini ‘dimentica’ Bastoni. Rientro anticipato?

Inter, ESCLUSIVO: Gasperini ‘dimentica’ Bastoni. Rientro anticipato?

Bastoni in azione ©Getty Images

INTER BASTONI ATALANTA / La sessione estiva di calciomercato ha lasciato un buco nella rosa dell’Inter. Con le cessioni di Medel e Murillo, infatti, il reparto arretrato si è ritrovato con la coperta corta. Gli unici centrali difensivi di ruolo a disposizione di mister Spalletti sono Miranda (diffidato e quindi a rischio squalifica alla prossima ammonizione), Skriniar e Ranocchia. La situazione è ulteriormente peggiorata dopo il grave infortunio rimediato da Zinho Vanheusden: promosso dalla Primavera alla prima squadra, il giovane belga si è rotto i legamenti crociati del ginocchio e dovrà restare ai box per almeno cinque o sei mesi.

Calciomercato Inter, da ridiscutere la situazione di Bastoni con l’Atalanta

Da tempo il direttore sportivo Ausilio ed il coordinatore tecnico Sabatini sono al lavoro per cercare una soluzione low cost in vista di gennaio. A tal proposito, in questi giorni è tornato di moda il nome del francese Mangala che potrebbe arrivare in prestito dal Manchester City. Ma, secondo le indiscrezioni raccolte in esclusiva da Interlive.it, si sta valutando anche un’altra ipotesi: quella di far rientrare in anticipo Alessandro Bastoni. Il 18enne difensore centrale era stato acquistato in estate e poi lasciato in prestito all’Atalanta per proseguire il suo percorso di crescita. Tuttavia Gasperini non gli sta più concedendo spazio: soltanto una presenza da 14 minuti finora in campionato e zero in Europa League. Nelle gerarchie è stato superato anche dall’altro giovane Mancini, tanto da essere tornato a giocare con la formazione Primavera. Difficile però che i bergamaschi accettino di lasciarlo partire in anticipo, specie se dovessero andare avanti in campo europeo ed avere quindi tante gare da disputare nella seconda parte della stagione.