Inter-Torino, Ansaldi: “Darò il 150% contro i nerazzurri”

0
10
ansaldi
Cristian Ansaldi (Getty Images)

INTER TORINO ANSALDI / La partita di domenica a pranzo tra Inter e Torino valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A sarà una sfida speciale per Cristian Ansaldi. Il terzino argentino ha lasciato i nerazzurri per accarsi nel club piemontese negli ultimi giorni della scorsa sessione estiva di calciomercato. Un trasferimento che il numero 15 granata non ha gradito troppo, dal momento che sperava di potersi giocare le sue carte alla corte di Spalletti.

Torino, Ansaldi: “Non vedo l’ora di giocare contro l’Inter”

“Non vedo l’ora di giocare”. Intervenuto ai microfoni della ‘Gazzetta dello Sport’, Ansaldi lancia la sfida all’Inter, sperando che Mihajlovic gli dia la possibilità di giocare titolare a ‘San Siro’: “Ero a corto di condizione contro il Cagliari, ma con una settimana di allenamento in più spero di fare anche meglio alla prossima occasione – prosegue l’ex Genoa e Rubin Kazan – Per quanto mi riguarda darò il 150%, se possiamo vincere, questa è però un’altra storia. Sto lavorando tanto in allenamento per ritrovare il giocatore che io conosco e che tutti sperano di rivedere. Speriamo non succeda quanto accaduto con l’Inter: non sono stato all’altezza per colpa di due infortuni (distorsione al ginocchio, ndr) che hanno condizionato la mia stagione”.