Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Samaden: “Contenti che Coutinho abbia vestito la nostra maglia”

Inter, Samaden: “Contenti che Coutinho abbia vestito la nostra maglia”

Primavera Inter, parla Samaden ©inter.it

INTER SAMADEN INTERVISTA/MILANO-Il direttore responsabile del settore giovanile nerazzurro Roberto Samaden, è stato ospite negli studi di Premium Sport. Gli hanno chiesto subito un parere su Philippe Coutinho, giocatore appena acquistato dal Barcellona per 160 milioni di euro e soprattutto il motivo per cui l’inter lo cedette anticipatamente e lui ha spiegato: “Bisogna vedere se qualcosa non ha funzionato. Poi ci sono periodi e congiunture di un certo tipo in un club. Ai tempi c’è stata un’intuizione importante da parte di Branca e Ausilio. Con Benitez ha avuto spazio e ha giocato, poi non c’è stata continuità ma aveva fatto vedere di avere doti fuori dal comune. Questo purtroppo può capitare ed è anche normale che ci siano giocatori che spiccano il volo in altre squadre ma siamo contenti che abbia vestito la nostra maglia“. Un altro giocatore che è stato ceduto ancora giovane dall‘Inter è Mario Balotelli, queste sono state le delucidazioni del dirigente nerazzurro: “E’ stato acquistato da noi quando aveva 16 anni e anche lui era conosciuto da tutti i club italiani. Ha fatto da noi anni importantissimi, è stato valorizzato e ha contribuito a portare a casa qualche successo con Mancini. Poi il suo percorso lo consociamo tutti. Noi continuiamo ad avere un grande affetto verso Mario come lui lo ha nei nostri confronti”.