Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Zenga: “Volevo finire la carriera all’Inter. Crisi? Per Spalletti…”

Zenga: “Volevo finire la carriera all’Inter. Crisi? Per Spalletti…”

Zenga ©Getty Images

INTER CROTONE ZENGA / Nel programma ‘Tiki Taka’ Walter Zenga è tornato a parlare del suo fortissimo legame con l’Inter: “C’è totale gratitudine verso i tifosi interisti e il club, io ho avuto il vantaggio di aver fatto tutta la trafila nelle giovanili e di aver frequentato la Curva. In pochi possono dire di aver fatto come me, penso a Paolo Maldini per il Milan e a Francesco Totti per la Roma. Nel mio caso, poi, nel 1994 un presidente mi mandò via, il mio sogno era di iniziare la carriera e finirla nell’Inter, ma ormai è inutile tornarci“.

Inter, Zenga non si sbilancia: “Crisi? Ho troppo rispetto per Spalletti”

L’Uomo Ragno’ non ha però voluto commentare il momentaccio dell’Inter, fermata sabato sera al ‘Meazza’ proprio con il suo Crotone: “Non mi permetto di affrontare questo argomento, io ho preparato la gara cercando di mettere in difficoltà l’avversario, e dico che ci siamo comportati da squadra. E’ molto facile preparare una partita contro loro: non devi toccare corde strane perché giochi a ‘San Siro’ davanti a 50mila persone. Ma io ho avuto una fortuna: ho trovato un grande gruppo. Crisi? Non conosco le problematiche all’interno della squadra e poi ho troppo rispetto per Spalletti, quindi non mi permetto di aggiungere una virgola. L’altro ieri ero solo concentrato sulla mia squadra”, ha concluso.