Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Crisi Inter: adesso la posizione di Spalletti è in discussione

Crisi Inter: adesso la posizione di Spalletti è in discussione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:58
Spalletti ©Getty Images

GENOA INTER SPALLETTI / Clima tesissimo in casa Inter dopo la brutta sconfitta con il Genoa che rischia di far scivolare la squadra fuori dalla zona Champions. Secondo l’inviato di ‘Rai Sport’ all’interno della società si è cominciato a discutere molto della posizione di Luciano Spalletti. Non sono affatto piaciute le sue dichiarazioni nella conferenza stampa di ieri, a cui hanno fatto seguito quelle di stasera, anche alla stessa ‘Rai’: “Qual è il rapporto con la dirigenza? Noi siamo lì a lavorare dalla mattina alla sera… – ha risposto Spalletti – Però durante il calciomercato di riparazione sono stati fatti molti nomi, Pastore, Sturridge… e quindi si sono create molte aspettative. I miei ragazzi si sono sentiti tutti in discussione.

Ora si parla ancora di ‘rivoluzione’, si dice che verrà smantellata metà squadra… Io direi che bisogna far sentire ai miei giocatori la massima fiducia. Adesso il mercato è finito. Punto. Mancano 14 partite alla fine del campionato, perché si parla di ‘rivoluzione’? Chiaro che bisogni parlare di futuro e lanciare un occhio al mercato di giugno, però io devo pensare a fare il mio lavoro”, ha concluso.