Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, Praet l’obiettivo per il centrocampo: costa 26 milioni 

Inter, Praet l’obiettivo per il centrocampo: costa 26 milioni 

Praet in azione (Getty Images)

INTER, PRAET / MILANO – Obiettivo Praet per il centrocampo. L’Inter segue da vicino il centrocampista della Sampdoria che sarà monitorato in occasione della gara di ”Marassi” di domani all’ora di pranzo. L’ex Anderlecht, prelevato dalla Samp ormai da due stagioni, si è fatto notare per la qualità del palleggio e per le qualità atletiche, senza dubbio importanti nell’eventualità di un trasferimento in un top club. Non a caso la Juventus gli ha messo gli occhi addosso nelle ultime settimane, questo grazie anche alla trasformazione operata da Giampaolo che da trequartista l’ha trasformato in una mezz’ala di quantità e qualità.

Inter, Praet l’obiettivo per il centrocampo: costa 26 milioni

Secondo il ‘Corriere dello Sport’, Praet ha una clausola rescissoria di 26 milioni entro il 30 giugno, una clausola che vale davvero poco considerato che il mercato aprirà ufficialmente a luglio e molti club si faranno avanti in seguito, magari trovando una soluzione decisamente migliore e meno onerosa.

Inter, Praet ma non solo: le alternative

Qualora Ferrero non voglia privarsi di lui e alzi la posta, ecco le alternative che il club nerazzurro ha già trovato per sistemare quella zolla di campo. Nello specifico, si tratterebbe di profili di alto livello, ossia quelli che circolano ormai da tempo e portano i nomi di Cristante dell’Atalanta, Vidal del Bayern Monaco e Barella del Cagliari, giocatori che per diversi motivi costano più (o quanto) il blucerchiato ma per caratteristiche sono più appetibili rispetto al belga.

S.M. – www.interlive.it