Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Torino-Inter, Spalletti: “Sprecate energie. Rafinha stanco”. Poi ‘punge’ Mazzarri

Torino-Inter, Spalletti: “Sprecate energie. Rafinha stanco”. Poi ‘punge’ Mazzarri

Torino-Inter, le parole di Spalletti ©Getty Images

TORINO INTER SPALLETTI / “Ci sono momenti in cui la palla non gira come vorresti, neanche se la pigi…”. Così Spalletti dopo il ko immeritato contro il Torino che ha impedito alla sua Inter di sorpassare la Roma al terzo posto: “Debbo dire, però, che oggi abbiamo avuto meno pulizia nella circolazione del pallone che senz’altro avremmo dovuto gestire meglio – ha aggiunto il tecnico nerazzurro ai microfoni di ‘Sky Sport’ – Poi abbiamo subito qualche ripartenza di troppo che ci ha obbligato a sprecare diverse energie. Seconda chance gettata via dopo il derby? Ci sono gli avversari – ha risposto – per cui non è facile quando le cose non vanno bene”.

Torino-Inter 1-0, Spalletti: “Rafinha in debito d’ossigeno. Mazzarri? Ecco cosa gli ho detto”

Oggi Spalletti ha rilanciato Borja Valero lasciando Rafinha inizialmente in panchina, una scelta assai discussa: “Ognuno può dire quello che gli pare. Rafa viene da due anni in cui non gioca e in questa settimana c’erano tre partite. Contro il Milan mi era parso in debito di ossigeno, quindi l’ho inserito quando contava di più. Borja ha giocato perché stava bene – ha sottolineato Spalletti – Ha fatto bene, tanti metri e molte aggressioni che, forse. gli hanno fatto perdere un po’ di lucidità”. Chiosa sul siparietto con Mazzarri dopo il fischio finale: “Ha sempre timore anche quando vince, e io gli ho detto che aveva vinto e basta. Stava lì con quella puntina… gli ho anche detto: ‘Se vuoi darmi la mano, dammela’”.