Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, la FIFA blocca i prestiti? Come può cambiare il mercato

Inter, la FIFA blocca i prestiti? Come può cambiare il mercato

Ausilio e il dg Gardini ©Getty Images

MILANO – La Fifa potrebbe abolire i prestiti. Secondo ‘France Football’, il presidente Infantino starebbe pensando ad un’altra rivoluzione sulle sessioni del calciomercato, già accorciate come richiesto dai club, che ora dovranno ovviare ad un possibile cambiamento nei trasferimenti: l’assenza dei prestiti.

Inter, la FIFA blocca i prestiti? Come può cambiare il mercato

Alla riunione erano presenti i rappresentati della FifPro (La Federazione internazionale dei calciatori professionisti), l’ECA (Associazione Europea dei club), il World League Forum e alcuni ex calciatori legati alla Fifa come Cafu, Boban, van der Sar e van Basten. La questione potrebbe essere approvata soprattutto dopo le statistiche riguardanti i giovani calciatori delle squadra, spesso nel mirino di questa formula che per motivi diversi non rispecchia totalmente la tutela della carriera del giovane.

Tuttavia, le problematiche riguardano anche quei club che sono sotto la lente d’ingrandimento della UEFA, come ad esempio l’Inter: con i debiti e le problematiche derivanti dagli introiti, per una società come quella nerazzurra la formula del prestito appare decisamente tra le più funzionali per la sopravvivenza sportiva ed economica, poiché in mancanza di fondi rappresenta un’ancora di salvezza fondamentale. Se realmente i prestiti saranno ‘aboliti’, la società si ritroverà dinnanzi ad un bivio tra cessioni illustri e crescita costante e forzata dei calciatori del proprio vivaio…

S.M. – www.interlive.it