Inter, Stankovic: ”Conservo ancora il pallone della finale di Madrid…”

0
206
Stankovic ©Getty Images

INTER, STANKOVIC / MILANO – Intervistato da un quotidiano serbo, Stankovic ha parlato del suo passato nerazzurro svelando un aneddoto: ”Conservo ancora il pallone della finale di Madrid, ci sono le firme di tutti i miei compagni di squadra. L’avventura in nerazzurro è stata entusiasmante, conservo dei bellissimi ricordi sia delle vittorie sia delle sconfitte. Che cosa faccio ora? Lavoro con i bambini, penso che sia la strada giusta per me. A giugno saranno passati 20 anni da quando sono arrivato in Italia e ho mosso i miei primi passi in Serie A con la maglia della Lazio… Da quando ho smesso di giocare è stato tutto diverso, certe sensazioni ed emozioni sono completamente cambiate.”

Inter, Stankovic torna a parlare del suo passato nerazzurro

”Se rinnego qualcosa della mia carriera? Nulla, tornando indietro rifarei tutto. O quasi: rigiocherei la partita contro l’Australia ai Mondiali del 2010. Milinkovic Savic? Ha mostrato di che cosa sia capace, quest’anno è letteralmente esploso. Può diventare molto più forte” ha concluso.