Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, erede Cancelo: proposto un italiano che gioca all’estero

Inter, erede Cancelo: proposto un italiano che gioca all’estero

Inter, Piccini in azione (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER POST CANCELO PICCINI / “La speranza è l’ultima a morire…”, ha risposto Ausilio alla domanda sui possibili ritorni all’Inter di Rafinha e Cancelo. Ancora possibile quello del jolly brasiliano, anche se va superato il muro del Barcellona, quasi se non del tutto impossibile quello del portoghese. Sul quale, come avevamo anticipato qui su Interlive.it, è partita all’assalto la Juventus. In Spagna dicono addirittura che il club bianconero abbia già raggiunto un accordo col Valencia, mentre i media italiani mainstream parlano di una trattativa ancora lontana dalla chiusura. Comunque l’Inter ha già cominciato a guardarsi intorno alla ricerca di un degno sostituto.

Calciomercato Inter, offerto Piccini ma…

A tal proposito, nella giornata di ieri è tornato alla ribalta il polacco Bereszynski della Sampdoria. Stando a indiscrezioni di calciomercato, il 25enne è un obiettivo concreto della dirigenza nerazzurra che, con quella blucerchiata, potrebbe ripetere l’affare Skriniar concluso un anno fa. Ovvero chiudere per cash e contropartita tecnica, in modo da ottenere una plusvalenza importante in ottica bilancio e quindi Fair Play Finanziario. Restano validi comunque anche i nomi di Kaderabek (Hoffenheim) e Vrsaljko (Atletico Madrid), anche se negli ultimi giorni il terzino croato ha intrapreso sempre più la strada verso Napoli. Non ha invece chance di venire all’Inter, almeno per ora, Cristiano Piccini. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, il terzino italiano classe ’92 in forza allo Sporting Cp è stato proposto al club di corso Vittorio Emanuele II, il quale però ha risposto picche.