Home Media Gallery - Foto, Video dei momenti più incredibili Instagram ‘legalizza’ gli screenshot delle Stories altrui

Instagram ‘legalizza’ gli screenshot delle Stories altrui

Instagram, addio notifiche per gli screenshot delle Stories
Instagram, addio notifiche per gli screenshot delle Stories (Getty Images)

INSTAGRAM STOP NOTIFICHE SCREENSHOT STORIESInstagram fa un passo indietro e la dà vinta agli spioni. Il noto social network fotografico del gruppo Facebook, infatti, ha deciso di non mandare più un avviso agli utenti se qualcun altro fa lo screenshot ad una delle sue Stories. Sparisce così la famosa notifica che recitava: ‘La prossima volta che acquisirai uno screenshot, la persona che ha pubblicato la storia potrà vederlo’. Un dietrofront a sorpresa se si considera che lo scorso febbraio la piattaforma aveva annunciato di essere al lavoro su questo sistema, annunciando che inizialmente la funzione sarebbe stata disponibile solo per alcuni utenti per la fase di test prima di essere rilasciata ufficialmente per tutti gli utenti.

Instagram togli le notifiche degli screenshot alle Stories: gli utenti si spaccano

La decisione di Instagram di eliminare le notifiche degli screenshot delle Stories ha diviso gli utenti del social network. Da un lato c’è chi festeggia perché può tornare a ‘impicciarsi’ di cosa fanno i suoi contatti senza essere scoperti e perché così c’è la possibilità di creare una nuova storia personale partendo da quelle di altri, come avviene ad esempio su Snapchat. Dall’altro, invece, c’è chi teme che la propria privacy possa essere messa in pericolo e che in questo modo si faccia un favore agli stalker.