Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Paulinho e il no all’Inter nel 2011: svelato il retroscena

Paulinho e il no all’Inter nel 2011: svelato il retroscena

Paulinho (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER PAULINHO / Protagonista ai Mondiali con la maglia del Brasile, Paulinho fu a un passo dal vestire la maglia dell’Inter nel 2011. Il trasferimento in nerazzurro non avvenne perché lui, come raccontato a ‘The Players Tribune’, disse no.

Calciomercato Inter, Paulinho: “Dissi no ai nerazzurri”

“C’è una storia divertente che spiega bene il mio rapporto con Tite (attuale Ct della Nazionale brasiliana, ndr). Nel 2011 abbiamo vinto il campionato brasiliano con il Corinthians. Prima di un allenamento il mio procuratore mi ha chiamato dicendomi che l’Inter mi voleva e aveva bisogno di una risposta in 15 minuti. Corsi subito nell’ufficio di Tite e gli dissi tutto: ‘Capo, non lo so … è l’Inter. È uno dei più grandi club del mondo’. Tite disse: ‘Guarda, la decisione è tua. Certo che voglio che tu rimanga, ma è la tua vita. Vai nello spogliatoio e pensaci. E quando decidi, vieni fuori in campo. Se decidi di rimanere fai pollice in su, se hai intenzione di andartene fai pollice in giù. Non c’è bisogno che tu dica nulla, ma così io capirò’. Chiamai subito il mio agente per comunicargli la mia decisione e mi chiese ‘Sei sicuro?’. Risposi: ‘Sono sicuro’. Poi, andai in campo, Tite mi vide, aspettai due secondi per aggiungere un po’ di suspance e ansia prima di dirgli che sarei rimasto. Lui sospirò e disse: ‘Dio, pensavo che te ne saresti andato!”, ha concluso Paulinho che adesso gioca nel Barcellona.

Interlive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: Interlive.it