Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Icc, Inter-Lione 1-0: Lautaro Martinez show. Applausi per Asamoah

Icc, Inter-Lione 1-0: Lautaro Martinez show. Applausi per Asamoah

pagelle tabellino inter lione
Lautaro Martinez (Getty Images)

INTER LIONE INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP – L’Inter batte il Lione 1-0 nella seconda gara valida per la International Champions Cup a Lecce. Dopo un primo tempo abbastanza deludente, la squadra di Spalletti viene fuori nella ripresa. A decidere la sfida è una rete di Lautaro Martinez, bravo a mettere dentro un cross basso dalla sinistra di Dalbert, sul quale Politano fa il velo che manda fuori causa il portiere avversario. Sabato prossimo i nerazzurri tornano in campo per l’ultima partita del torneo in trasferta contro l’Atletico Madrid.

Pagelle e tabellino di Inter-Lione

Ecco i promossi e i bocciati tra i nerazzurri della sfida del ‘Via del Mare’.

TOP
Lautaro Martinez – L’intesa con Icardi va ancora affinata, ma a differenza del connazionale si dà da fare su tutto l’arco offensivo. Costringe spesso i difensori francesi (tre ammonizioni per fermarlo) e poi si dimostra letale anche in zona gol. Impossibile chiedergli di più.

Asamoah – Nel primo tempo è quasi l’unico a strappare applausi al pubblico di Lecce. Lotta, corre, recupera palloni, dribbla, imposta… Di certo non è Modric, ma in mezzo al campo è una pedina fondamentale per Spalletti.

Handanovic – Se l’Inter torna a vincere senza subire gol come non accadeva dalla prima amichevole contro il Lugano il merito è anche del portiere sloveno che, specie nel primo tempo, è bravo a respingere le conclusioni degli attaccanti del Lione.

FLOP
Gagliardini – Prestazione anonima. In mezzo al campo dovrebbe giocare tanti palloni e invece si fa vedere poco, limitandosi troppo spesso al compitino. Non si ricordano inserimenti in attacco. Un grosso passo indietro rispetto al Chelsea.

Karamoh – Le condizioni del campo certamente non lo aiutano, ma l’ala francese ci mette del suo. Troppo spesso prova la giocata ad effetto, senza mai incidere. Spostato a destra a inizio ripresa fa un pochino meglio.