Home News dal campo Serie A, Sassuolo-Inter 1-0: i nerazzurri cadono già alla prima giornata

Serie A, Sassuolo-Inter 1-0: i nerazzurri cadono già alla prima giornata

Sassuolo-Inter 1-0 (Getty Images)

PAGELLE TABELLINO SASSUOLO INTER – Comincia nel peggior modo possibile la Serie A 2018/2019 dell’Inter. Al ‘Mapei Stadium’ di Reggio Emilia, proprio come l’anno scorso, i nerazzurri ci lasciano le penne soccombendo per 1-0: fatale il solito Berardi. Nel primo tempo il Sassuolo domina sul piano fisico e tecnico un’Inter lenta e impacciata, capace di alzare testa e baricentro solo nell’ultimo quarto d’ora. I neroverdi sono pressoché perfetti ma trovano il vantaggio su un calcio di rigore sospetto, poco prima della mezzora, fischiato per il fallo di Miranda su Di Francesco e che trasforma Berardi. Il rigore poteva essere dato anche ai nerazzurri allo scadere, visto che Magnanelli entra troppo deciso su Asamoah lanciato verso la porta. All’intervallo Spalletti toglie l’inguardabile Dalbert giocandosi la carta Perisic, ma la gara dell’Inter non ha scossoni. Anzi sono i padroni di casa, con Boateng al volo, ad andare a un passo dal gol. Entra pure Keita (e Karamoh allo scadere), però nessuno se ne accorge. Vince il Sassuolo con merito e un po’ di fortuna nel finale. Ora l’Inter sarà chiamata subito al riscatto domenica prossima col Torino.

Pagelle e tabellino di Sassuolo-Inter

TOP
AsamoahSembra giochi all’Inter da diversi anni. Di certo è già in ottima forma fisica, nel primo tempo ma anche nel secondo è uno dei pochissimi a combinare qualcosa.

Miranda – Un po’ ingenuo sulla leggera spinta su Di Francesco che Mariani ha giudicato da rigore. Ciò nonostante, è tra i migliori in campo non sbagliando mai un intervento.

FLOP
Dalbert – Prestazione altamente negativa del terzino brasiliano. E’ il vero punto debole dei nerazzurri, viene sempre saltato da Berardied è nullo in fase offensiva.

Brozovic – Non riesce a prendere in mano la squadra, travolto assieme a Vecino dall’aggressività del Sassuolo. Fa il compitino nel secondo tempo.

Perisic – Entra nella ripresa senza riuscire a dare la scossa a una squadra con l’encefalogramma piatto. Si vede che, complice la mancata pre-season, è ancora lontano da una condizione fisica accettabile.

Spalletti – Mette in campo una squadra pesante fisicamente e a corto di idee, oltre che impreparata al forte ma prevedibile avvio del Sassuolo. Perché titolare un Dalbert così impresentabile?

 

Sassuolo-Inter 1-0
27′ rig.Berardi

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, Ferrari, Rogerio; Bourabia (63′ Sensi), Magnanelli, Duncan; Berardi, Boateng (84′ Babacar), Di Francesco (73′ Boga). All.: De Zerbi.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Miranda, Dalbert (45′ Perisic); Vecino, Brozovic (85′ Karamoh); Politano, Martinez (68′ Keita), Asamoah; Icardi. All.: Spalletti.

ARBITRO: Mariani di Aprilia

NOTE – Ammoniti: Duncan, Rogerio, Miranda, Vecino, Sensi

 

Interlive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: Interlive.it