Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter-Fiorentina, Prandelli: “Sono rimasto perplesso di fronte al rigore dato ai nerazzurri”

Inter-Fiorentina, Prandelli: “Sono rimasto perplesso di fronte al rigore dato ai nerazzurri”

Cesare Prandelli(Getty Images)

INTER-FIORENTINA PRANDELLI DICHIARAZIONI/FIRENZE-L’ex allenatore Cesare Prandelli, è stato intervistato da Lady Radio per parlare della partita che si è disputata martedì sera allo stadio Giuseppe Meazza tra Inter e Fiorentina. Il tecnico, ha valutato insufficiente la conduzione arbitrale e in merito agli episodi ha dichiarato: “Rimani perplesso di fronte ad un rigore come quello concesso ai nerazzurri. Se lo rivedi mille volte è quasi impossibile pensare che Hugo l’abbia toccata col polpastrello. La doppia ammonizione per Asamoah c’era ed era più facile da individuare“. Gli hanno chiesto un parere, sul presunto rigore su Chiesa e lui ha detto: “Non mi sembra clamoroso”. Per quanto riguarda la prestazione della Fiorentina, squadra da lui allenata dal 2005 al 2010, ha spiegato: “La sensazione è che la Fiorentina abbia disputato una grande partita a Milano con ordine, equilibrio e voglia di vincere. Di buono ho visto l’atteggiamento propositivo della squadra. Hanno tutti entusiasmo, e tanti giocatori stanno facendo bene anche se adattati a livello tattico. La squadra è molto equilibrata. Balza all’occhio un super Chiesa, uno dei giocatori più forti degli ultimi anni. Ha personalità, tecnica e fantasia, anche se è ancora giovane. Simeone mi piace perché lotta, ha capacità tecnica. Non deve pensare tanto al gol, ma continuare a lavorare come sta facendo e le reti arriveranno”.