Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Sconcerti: “L’Inter o è lenta o veloce e disordinata”

Inter, Sconcerti: “L’Inter o è lenta o veloce e disordinata”

Inter, Sconcerti: “Persi troppi punti in poco tempo”

FLORENCE, ITALY – JUNE 08: Mario Sconcerti during the presentation of the book on Ferruccio Valcareggi at Centro Tecnico Federale di Coverciano on June 8, 2018 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

 

INTER SCONCERTI INTERVISTA/ Il giornalista Mario Sconcerti, è stato intervistato da Calciomercato.com per avere un parere sul campionato italiano di serie A. Queste le sue prime dichiarazioni: “Un anno fa all’8^ giornata il Napoli era a +5 dalla Juve ed è finita come sappiamo. Non c’è dubbio che la Juve sia molto forte, ma molto; e se continua così non è fermabile. Ma Ancelotti sta facendo un lavoro egregio, questo è fuori di dubbio. La vera sorpresa è l’Inter a -8 dalla Juventus“. Gli hanno chiesto il motivo e lui ha detto: “Perché pur avendo vinto quattro partite di fila, e non senza fatica, la distanza è la stessa di venti giorni fa: 8 punti. All’inizio l’Inter ha perso troppi punti in poco tempo, questo è il problema“. Gli hanno fatto notare che anche a Ferrara, la squadra di Luciano Spalletti ha vinto con un gol nell’ultimo quarto d’ora, il sesto dei 12 totali e gli hanno domandato un parere. Queste le sue delucidazioni: “L’Inter non è una squadra di grande qualità di gioco e non lo sarà nemmeno a breve. O è troppo lenta o quando va veloce diventa disordinata. La sua forza è che ha molti giocatori decisivi, da Perisic a Politano, da Icardi a Lautaro, da Keita a Nainggolan, e vince le partite di default, ma è una forza che vale contro avversari di un certo tipo. Nel derby vedremo se questo farà ancora la differenza“.