Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, senti Ranocchia: “Idolo? Insultato perché giocava nel Milan”

Inter, senti Ranocchia: “Idolo? Insultato perché giocava nel Milan”

Ai microfoni del canale tematico nerazzurro Andrea Ranocchia è uscito allo scoperto in merito al calciatore al quale ha provato ad ispirarsi

Inter, Ranocchia svela che il suo idolo era Nesta
Andrea Ranocchia ©Getty Images

Non si è nascosto, Andrea Ranocchia, nella breve intervista ai microfoni del canale tematico nerazzurro. Il difensore dell’Inter ha svelato il nome del suo idolo, il calciatore al quale ha provato ad ispirarsi aggiungendo che questa ‘confessione’, alcuni anni fa, lo portò a ricevere una sfilza di insulti: “Come ispirazione e modello ho sempre preso in considerazione Alessandro Nesta. Anche se era dell’altra sponda, al Milan, è comunque uno dei calciatori che hanno fatto la storia del calcio italiano. Per aver detto questo ho preso anche degli insulti, ma non posso farci nulla: gli idoli vanno al di là dei colori”.

Calciomercato Inter, futuro incerto per Ranocchia: le ultime

In questa stagione il 30enne umbro non è mai sceso in campo. Spalletti lo stima e ha detto che resterà in nerazzurro finché lui sarà il tecnico dell’Inter, tuttavia il futuro prossimo del calciatore potrebbe davvero essere lontano da Milano, considerato anche che a giugno terminerà il suo contratto. Per Ranocchia si parla di un possibile ritorno in Premier League, dove ha già indossato con buoni risultati personali la maglia dell’Hull City, ma non sono da scartare anche i club di medio livello della nostra Serie A.