Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, Candreva al Torino: due motivi per il sì all’operazione

Inter, Candreva al Torino: due motivi per il sì all’operazione

Resta d’attualità il possibile trasferimento di Antonio Candreva al Torino: due motivi spingono l’esterno dell’Inter alla corte di Mazzarri

Calciomercato Inter, Candreva può andare al Torino
Candreva in azione

Rilanciatosi dopo un’estate trascorsa con la valigia in mano, ora su Candreva si sono riaccesi i riflettori di calciomercato. Nonostante le smentite di rito, arrivate persino dal presidente Cairo, il Torino è il club che in maniera concreta punta l’esterno dell’Inter. Walter Mazzarri lo stima molto ritenendolo perfetto per il suo 3-5-2, probabilmente sia come interprete del ruolo di tornante destro che in quello di appoggio alla prima punta. L’operazione potrebbe farsi già a gennaio e, stando a ‘Tuttosport’, per due motivi.

Calciomercato Inter, Candreva al Torino: perché l’affare può andare in porto

Il primo, per volontà dello stesso classe ’87. E’ sì rientrato nelle rotazioni di Spalletti, guadagnandosi più volte anche la maglia da titolare, ma è in granata che potrebbe avere quella continuità necessaria anche a un ipotetica riconquista di un posto in Nazionale. Volontà comunque tutta da verificare nei prossimi mesi, tenuto conto che pur di restare per giocarsi le sue chance Milano lui ha già rifiutato una destinazione importante come il Monaco. Il secondo, su spinta della stessa Inter: la partenza di Candreva, pure in prestito, consentirebbe un buon risparmio sul fronte ingaggi e la possibilità, magari, di strappare al ‘Toro’ una opzione o qualcosa in più su almeno un giocatore nel mirino da tempo: Baselli, N’Koulou e addirittura Belotti. Staremo a vedere.