Home News dal campo Serie A, Inter-Milan 1-0: Icardi allo scadere, Milano è nerazzurra!

Serie A, Inter-Milan 1-0: Icardi allo scadere, Milano è nerazzurra!

Pagelle e tabellino di Inter-Milan, derby di Milano valido per la nona giornata del campionato di serie A andato in scena stasera al ‘Meazza’

Inter-Milan,. decide Icardi allo scadere
Icardi decide il derby (Getty Images)

Milano è nerazzurra. L’Inter vince allo scadere il derby col Milan valevole per la nona di serie A conquistando il settimo successo consecutivo. Ora il Barcellona (privo di Messi ma forse senza Nainggolan) in Champions col morale a mille. L’Inter trova il gol già al decimo: cross dalla sinistra di Brozovic, palla a Icardi che la mette dentro. Ma il vantaggio viene annullato perché prima della zampata dell’argentino c’è la leggera deviazione di testa di Vecino che lo mette in fuorigioco. Primo tempo povero sul piano tecnico ma molto maschio sotto l’aspetto agonistico: i nerazzurri hanno il predominio anche se la manovra è spesso lenta e negli ultimi metri c’è troppa imprecisione. Prima della mezz’ora si fa male Nainggolan in un duro scontro con Biglia ed è costretto a uscire facendo posto a Borja Valero. Qualche minuto dopo Inter sfortunata: sugli sviluppi di calcio d’angolo, il pallone arriva a De Vrij che gira al volo cogliendo però il palo. A cinque dal termine grossa occasione per Icardi, murato sul più bello da Romagnoli. Poi segna il Milan, con Musacchio: rete-fotocopia di quello siglato dall’Inter a inizio gara e come quello viene annullato per offside dello stesso difensore argentino. Agli sgoccioli altra chance per i nerazzurri: Perisic serve al centro area un gran pallone per Vecino. è in pratica un rigore in movimento che l’uruguagio spreca malamente calciando il pallone alle stelle. Nel secondo tempo le squadre si allungano molto e la gara diventa più bella ma anche più caotica. Decisamente ancora meglio l’Inter, che al secondo di recupero, quando la partita sembrava indirizzata sul pari, vince la partita: su cross di Vecino dalla destra, Icardi ci si avventa di testa sfruttando l’indecisione della difesa rossonera, e di Donnarumma, siglando il gol da tre punti pesantissimi.

Pagelle e tabellino di Inter-Milan

Ecco promossi e bocciati del derby tra i nerazzurri.

TOP

Perisic – Non sempre nel vivo del gioco, ma ogni volta che ci finisce dentro regala giocate preziose e utili per la squadra. Il cross per Vecino poteva valere un gol.

Icardi – Ogni tanto si prende qualche pausa, però nel complesso lotta ed è vivacissimo in mezzo ai due centrali rossoneri. Si conferma un killer sotto porta siglando il vantaggio poi annullato e quello della vittoria finale a gara praticamente conclusa

Vecino – Si divora una grande palla gol sul cross di Perisic, ma allo scadere serve a Icardi l’assist per il gol vittoria.

Skriniar – Impeccabile e superbo in almeno un paio di interventi. Con de Vrij imbottiglia alla grande Higuain.

FLOP

Asamoah – Non dà supporto a Perisic in fase offensiva e proprio per questo viene richiamato in continuazione da Spalletti. Forse era troppo preoccupato da Suso.

Inter-Milan 1-0
92′ Icardi

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano (81′ Candreva), Nainggolan (29′ Borja Valero), Perisic (69′ Keita); Icardi. All.: Spalletti

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié (83′ Bakayoko), Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Calhanoglu (72′ Cutrone). All.: Gattuso

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata

NOTE – Ammoniti: Biglia, Calhanoglu, Calabria, Suso, Politano, Bakayoko