Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Rafinha: “Non esulterei in caso di gol”. Poi sorprende su Spalletti!

Inter, Rafinha: “Non esulterei in caso di gol”. Poi sorprende su Spalletti!

Rafinha ha parlato alla vigilia di Barcellona-Inter rilasciando una dichiarazione a sorpresa in merito suo mancato riscatto da parte dei nerazzurri

Rafinha tra Barcellona-Inter e Spalletti
Rafinha con la maglia del Barcellona (Getty Images)

E’ vigilia di Champions anche in casa Barcellona. Chi sostituirà Messi domani sera contro l’Inter? In Spagna danno favorito Dembele ma non escludono del tutto Rafinha, l’ex fin qui impiegato pochissimo da Valverde che non ha certo dimenticato la felice, seppur breve esperienza in nerazzurro: “A Milano sono stato benissimo, un’empatia immediata e naturale – ha sottolineato proprio il brasiliano a ‘Sportmediaset’ – Ancora oggi sono in contatto con i compagni, lo staff medico e i dirigenti. Se esulterei in caso di gol? No, per rispetto – ha risposto – I nerazzurri sono ancora una parte di me”.

Calciomercato Inter, retroscena Rafinha: “Spalletti non mi ha rivoluto”

In questi giorni, considerato il suo scarso impiego e le voci che lo danno tra i partenti, si è tornati a parlare di un suo possibile ritorno all’Inter nella prossima finestra di gennaio. Una ipotesi molto più che peregrina per Rafinha: “Ho vissuto momenti esaltanti come la qualificazione in Champions conquistata con la Lazio e soprattutto sono tornato a giocare dopo una lunga assenza. Detto questo, però, penso che le porte si siano chiuse questa estate” In conclusione sul suo mancato riscatto Rafinha sorprende dando la ‘colpa’ a Spalletti: “E’ un grande allenatore, ma penso che non mi abbia voluto tenere: l’Inter resta nel mio cuore, credevo di restare, ma alla fine hanno scelto altri giocatori”.