Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Rakitic: “Icardi come Pippo Inzaghi”. Poi retroscena su Perisic

Inter, Rakitic: “Icardi come Pippo Inzaghi”. Poi retroscena su Perisic

Rakitic sarà uno dei protagonisti di Barcellona-Inter: tra Perisic e Icardi, ecco le dichiarazioni del centrocampista blaugrana

Barcellona-Inter, Rakitic tra Perisic e Icardi
Rakitic e Leo Messi (Getty Images)

“Da fuori si vede che l’Inter è una squadra unita e felice, ecco perché sarà difficile da battere”. Ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’ Ivan Rakitic ha ammesso di temere i nerazzurri, che col suo Barcellona sfiderà stasera al ‘Camp Nou’ nel match valevole per la terza giornata della fase a gironi di Champions. La squadra di Valverde sarà priva di un certo Leo Messi: “Sarà complicato giocare senza di lui, il migliore calciatore al mondo e forse della storia del calcio, ma la sua assenza potrebbe essere un’opportunità per dimostrare che possiamo far bene anche senza di lui. Sotto questo aspetto sono molto fiducioso”.

Barcellona-Inter, Rakitic ‘esalta’ Icardi. E su Perisic: “Ecco cosa mi ha detto”

L’Inter dovrà invece fare a meno di uno dei suoi massimi punti di forza, Radja Nainggolan, mentre l’altro – l’ex Mauro Icardi – sarà regolarmente in campo e super carico dopo il gol allo scadere che ha deciso il derby: “E’ uno dei migliori attaccanti al mondo – ha sottolineato il croato – In lui rivedo Pippo Inzaghi: alla prima occasione ti punisce, come è accaduto domenica al Milan. Perisic mi ha detto che è cresciuto molto”. A proposito del suo connazionale, Rakitic ha svelato un retroscena: “Se rischia di non giocare? Ci ho parlato prima e dopo il derby, se lo conosco stasera ci sarà. Mi ha detto che ha un problema (leggera contrattura alla coscia, ndr) ma secondo me stringerà i denti. Giocare gli piace troppo e ancor di più una partita come questa, in questo stadio”.