Home News dal campo Serie A, Roma-Inter 2-2: pari amaro all’Olimpico. Rocchi caccia Spalletti

Serie A, Roma-Inter 2-2: pari amaro all’Olimpico. Rocchi caccia Spalletti

Cronaca, top/flop e tabellino di Roma-Inter

Roma Inter cronaca pagelle tabellino
Roma-Inter 2-2 (Getty Images)

Cronaca, tabellino, top e flop di Roma-Inter posticipo domenicale della quattordicesima giornata di serie A.

Termina 2-2 Roma-Inter, big match dell’Olimpico valevole per la quattordicesima giornata di serie A. Reduci dal ko di Londra, i nerazzurri si fanno raggiungere due volte dai giallorossi non approfittando così delle loro tante assenze e perdendo anche l’occasione di sorpassare momentaneamente il Napoli (che domani sera può allungare) al secondo posto. Venerdì la partita delle partite con la Juve. Primo tempo equilibrato e giocato a viso aperto, anche troppo, da entrambe. Bene i nerazzurri sul piano della manovra, molti però gli errori nell’ultimo passaggio. I giallorossi rispondono colpo su colpo, prima della mezz’ora prendono anche il palo con Florenzi. Poco dopo occasionissima per l’Inter, che Icardi spreca malamente. A dieci dal termine D’Ambrosio sgambetta in area l’ex Zaniolo, è rigore ma Rocchi lascia giocare non andando nemmeno a riguardare l’episodio al Var. Un minuto più tardi nerazzurri in vantaggio: cross dalla destra proprio del terzino per il centro area dove si fa trovare pronto Keita che realizza l’uno a zero. La Roma parte forte nella ripresa e con un sinistro potente di Under, lasciato troppo libero di calciare, trova l’1-1. I padroni di casa, trascinati da Zaniolo, costringono l’Inter a giocare di rimessa. Costruiscono ma concludono poco e al ventesimo vengono puniti: corner di Brozovic, Icardi sale in cielo e con un colpo di testa fa 2-1. La reazione dei capitolini è immediata e produce, grazie a una leggerezza di Brozovic che va a impattare col braccio un pallone arrivatogli sugli sviluppi di calcio d’angolo, un calcio di rigore (stavolta Rocchi va a vedere al Var) che trasforma Kolarov. Finale incerto, viene espulso per proteste Spalletti, provano tutte e due a vincerla ma senza successo. Pari all’Olimpico, un pari che non accontenta nessuno.

Per le altre news sull’Inter CLICCA QUI

Pagelle e tabellino di Roma-Inter

Ecco promossi e bocciati della sfida dell’Olimpico tra i nerazzurri.

TOP

Icardi – Si mangia un gol e mezzo, poi toglie ancora le castagne dal fuoco realizzando il gol del momentaneo due a uno, l’undicesimo stagionale.

Joao Mario – Sempre nel vivo dell’azione, crea spazi e indovina le giocate. E’ un calciatore totalmente ritrovato.

D’Ambrosio – Gara di sostanza dietro, di qualità quando c’è da attaccare. D’alto livello l’assist per l’uno a zero di Keita.

FLOP

Perisic – Lui e Keita lasciano spesso da solo Asamoah in fase difensiva. Il croato combina anche poco davanti, sbagliando anche stasera molte volte l’ultima e decisiva giocata. Spalletti fa a meno di lui negli ultimi dieci minuti sostituendolo con Lautaro.

Brozovic – Prova positiva nel complesso, macchiata però dall’ingenuità che consente alla Roma di fare 2-2.

Roma-Inter 2-2
36′ Keita, 50′ Under, 65′ Icardi, 73′ Kolarov

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon (68′ Kluivert), Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, N’Zonzi; Florenzi, Zaniolo (76′ Perotti), Under (82′ Pastore); Schick. All.: Di Francesco

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Borja Valero (79′ Vecino), Brozovic; Keita (62′ Politano), Joao Mario, Perisic (79′ Lautaro); Icardi. All.: Spalletti

ARBITRO: Rocchi di Firenze

NOTE – Ammoniti: Kolarov. Espulso Spalletti per proteste