Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Ausilio: “Suning è ambiziosa e non si accontenta”

Inter, Ausilio: “Suning è ambiziosa e non si accontenta”

Inter, lunga intervista di Sky Sport al dirigente nerazzurro Piero Ausilio

Roma Inter calciomercato Ausilio
Piero Ausilio, Ds dell’Inter ©Getty Images

INTER AUSILIO INTERVISTA/ Il dirigente dell’Inter Piero Ausilio, è stato intervistato da Sky Sport in vista del calcio mercato che inizierà tra pochi giorni e della stagione della squadra nerazzurra presente e futura. Gli è stato chiesto dell’ipotesi di un ritorno di Mourinho a Milano e lui ha spiegato: “Non è un’ombra, e non mi sorprende che se ne parli di questi tempi dove tutto è mediatico e dove tutti hanno bisogno di dire qualcosa. Noi lavoriamo in maniera più razionale, ci facciamo prendere poco dall’emotività. Il nostro progetto è da un anno e mezzo con Spalletti e andrà avanti con lui per tanti anni”. Gli hanno domandato quali siano gli obiettivi del colosso Suning, i nuovi proprietari della squadra milanese e lui ha detto: “Suning è ambiziosa, vuole un’Inter che torni a vincere, non che si accontenti di essere seconda, terza o quarta. Quello che possiamo dire alla nostra gente è che stiamo lavorando duramente per far tornare l’Inter il più presto possibile a vincere”. L’altra domanda ha riguardato il sogno Luka Modric, a lungo cullato nell’ultimo mercato estivo, ma che è rimasto appunto un sogno di mezza estate e lui ha dichiarato: “Non ci credevo fino in fondo, ma al tempo stesso non vedo perché non sognare. Mi limitai a dire: ‘Noi siamo qui, se il Real Madrid pensa si possa realizzare possiamo parlarne‘. Ma sapendo le nostre possibilità, non ce la sentivamo di iniziare una trattativa. Loro, gli agenti, parlavano di un liberarsi quasi gratis, noi non abbiamo mai avanzato una proposta né a lui né al giocatore”. Gli hanno chiesto se potrà esserci un altro tentativo e lui ha risposto: “Parliamo di calciatori talmente importanti e di qualità, nel calcio non puoi dire mai a niente”.