Inter, Bergomi: “Buttare giù lo stadio Meazza sarebbe un delitto”

0
37

Inter, Giuseppe Bergomi ha voluto dare il suo parere sulla possibilità che Inter e Milan possano avere un nuovo stadio e sulla possibile demolizione del Meazza

Bergomi

INTER BERGOMI STADIO MEAZZA/ Anche l’ex capitano dell’Inter e ormai da più di 15 anni commentatore per Sky Sport Giuseppe Bergomi, ha voluto dare il suo parere, dagli studi  dell’emittente sportiva satellitare, in merito alla situazione dello stadio San Siro, che vedrebbe le due società sportive milanesi intenzionate a costruire un nuovo impianto. Queste le dichiarazioni in merito, dell’ex giocatore nerazzurro: “Ho parlato anche con l’a.d. nerazzurro Alessandro Antonello che ci spiegava i pro e i contro. E ci diceva che sarebbe preferibile costruire uno stadio nuovo rispetto a ristrutturare San Siro: l’adeguamento avrebbe costi enormi e sarebbe anche molto pericoloso“. Poi ha aggiunto: “Un po’ mi piange il cuore pensare alla demolizione del Giuseppe Meazza, ma penso sempre avanti. E allora anche il calcio deve andare avanti come va il mondo, soprattutto i due club milanesi. Potendolo fare, senza fare i conti in tasca alle due società, l’ideale sarebbe avere uno uno stadio di proprietà ciascuno. Parliamo di due squadre che han fatto la storia del calcio mondiale. Buttare giù lo stadio San Siro sarebbe un delitto, potrebbe diventare il nostro Wembley, il nostro Stade de France, dove far giocare le finali. Oppure farlo diventare la casa della Nazionale“.